Universités : affrontements à Florence, Milan, Pise … 25 novembre 2010

Cortei in tutta Italia. Scontri da Milano a Palermo

ilfattoquotidiano.it

 

25 novembre 2010

di Redazione Il Fatto Quotidiano

A Roma messi striscioni al Colosseo, a Torino manifestanti dentro la Mole, a Pisa occupata la Torre pendente, a Napoli il Rettorato dell’università Federico II, a Milano gli uffici delle Agenzie delle Entrate. A Firenze uno studente è rimasto ferito

Gli studenti entrano nei luoghi simbolo delle rispettive città per protestare contro il ddl Gelmini. Nel pomeriggio a Torino è stata occupata la Mole; a Pisa la Torre pendente; a Roma, il Colosseo è stato attraversato da un corteo. Le proteste proseguono anche in altre città italiane. A Napoli è stato occupato il Rettorato dell’Università Federico II, a Firenze uno studente è rimasto ferito e a Milano sono stati occupati gli uffici delle Agenzie delle Entrate. La situazione più calda rimane comunque a Roma, dove dopo gli scontri di piazza di ieri, gli studenti oggi sono tornati a Montecitorio e hanno per circa mezzora occupato il Colosseo. Dopo…

 

Studenti nelle piazze, scontri e feriti. Blitz al Colosseo e sulla Torre di Pisa

lastampa.it

 

25 11 2010

Tefferugli a Torino, Firenze e Milano. La proteste dei ragazzi « No alla riforma della Gelmini »

ROMA

Nuova giornata ad alta tensione per la scuola. Mentre nell’Aula della Camera il governo veniva battuto su un emendamento del Fli, e il voto finale rinviato a martedì 30, in molte piazze italiane si replicava con sit-in di protesta e scontri con le forze dell’ordine. Roma, Pisa, Palermo, Torino, Firenze, in quest’ultima anche alcuni feriti, sono solo alcuni dei presidi scelti dagli studenti per manifestare il loro dissenso alla riforma Gelmini. Dopo…

 

photos la stampa

Universita’: scontri a Firenze

www.ansa.it


25 novembre

Contusi 5-6 studenti e un agente

(ANSA) – FIRENZE, 25 NOV – Sono 5 o 6 gli studenti rimasti contusi questa mattina durante gli scontri all’Università di Firenze dove era in corso un dibattito con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Daniela Santanche’. Uno di loro, che sarebbe stato colpito al volto, si e’ recato al pronto soccorso dell’ospedale di Careggi.Un contuso anche tra gli agenti durante il lancio di uova dei manifestanti contro il cordone di forze dell’ordine che impediva l’accesso al padiglione dove si svolgeva il dibattito.

Universita’/Firenze: 2 agenti e 3 studenti feriti in scontri stamane

ASCA

 

Firenze, 25 nov – E’ di due agenti di polizia e tre studenti feriti il bilancio degli scontri che si sono registrati questa mattina a Firenze, al Polo delle Scienze sociali, in occasione del presidio di protesta organizzato dai Collettivi di sinistra contro la presenza del sottosegretario Daniela Santanche’ e una tavola rotonda sui temi dell’immigrazione.

Negli scontri, comunica la Questura, hanno riportato contusioni due agenti, colpiti alla testa da oggetti contundenti e tre studenti, uno dei quali, di anni 19, successivamente si e’ presentato presso il pronto soccorso dell’Ospedale di Careggi ove gli e’ stato diagnosticato un  »trauma zigomo dx con ferita lacero contusa ed edema » con prognosi di 3 giorni. Dopo…

Universita’, cortei e scontri in tutta Italia.

padovanews.it

 

Giovedì 25 Novembre 2010


Tafferugli a Firenze per un convegno dove e’ intervenuta la Santanche’: un ferito tra gli studenti, scontri con le forze dell’ordine. Prosegue in tutta Italia la protesta contro i tagli previsti dal ddl in discussione a Montecitorio. Pisa, occupata la Torre pendente. Riforma Gelmini, governo battuto su emendamento Fli. Il ministro:  »Un’opposizione responsabile non sale sui tetti. Il ‘governo dei tagli’ ha stanziato un miliardo di euro ». Bersani sale con i ricercatori sul tetto di Architettura a Roma . (). Tentativo di irruzione a Palazzo Madama, 8 carabinieri feriti () DOPO…

Corteo studenti, scontri a Loreto De Corato: « Flop da 60mila euro »

ilgiornale.it

25 11 2010

Milano – Disordini e pochi tafferugli a Milano per la protesta degli studenti. De Corato: « Un flop da 60mila euro per la città »

Assalto all’Agenzia delle Entrate Sono partiti da Cairoli diretti in piazzale Oberdan. Ad un certo punto però una ventina di studenti sono riusciti ad entrare all’interno della sede dell’Agenzia delle entrate, in via Manin, e ad esporre uno striscione per chiedere « Più soldi alla scuola, zero alla guerra ». Poco dopo in viale Majno hanno lanciato della vernice azzurra sulla porta d’ingresso della scuola privata europea. dopo…

 

~ par Alain Bertho sur 26 novembre 2010.

Votre commentaire

Entrez vos coordonnées ci-dessous ou cliquez sur une icône pour vous connecter:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l’aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion /  Changer )

Photo Google

Vous commentez à l’aide de votre compte Google. Déconnexion /  Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l’aide de votre compte Twitter. Déconnexion /  Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l’aide de votre compte Facebook. Déconnexion /  Changer )

Connexion à %s

 
%d blogueurs aiment cette page :